etichetta-vernaccia

Vernaccia di Cannara

Colli Martani D.O.C

Descrizione: la Vernaccia di Cannara DOC è un vino passito antichissimo, prodotto con uva Cornetta, una varietà a bacca nera autoctona molto rara e tannica. Dopo 3 mesi di appassimento su telai chiamati localmente “camorcanne”, l’acidità e la tannicità tipiche della varietà   vengono bilanciate da morbidi zuccheri, in un connubio straordinario e leggermente speziato di profumi di mora, ribes e violetta.

Varietà: Uva Cornetta (85%), Sagrantino (5%), Merlot (5%), Montepulciano (5%)
Altitudine: 320 metri s.l.m.
Esposizione: Nord-Est
Densità Impianti: 3.500/4.000 piante /Ha
Sistema allevamento: cordone speronato
Resa per ettaro: 50 q.li /Ha
Epoca Vendemmia: metà ottobre
Tecnica vendemmia: esclusivamente a mano
Appassimento: le uve poste su telai vengono appassite per 2-3 mesi a temperatura costante (15°)
Resa in vino: 25% (ogni quintale di uva produce circa 25 litri di vino passito)
Fermentazione: in tina per 20 gg. a temperatura controllata
Affinamento: in acciaio per 4 mesi
Gradi alcolici: 15.5%
Zuccheri residui: 13-16% (a seconda degli anni)
Note: Vino non pastorizzato né filtrato

****

Degustazione: Vino color rosso violaceo, denso, con ricchi profumi e sapori di frutta rossa, more e violetta, con tannini forti, perfettamente bilanciati dall’acidità e dalla dolcezza, che lasciano la bocca asciutta e pulita. Retrogusto persistente e piacevolmente fruttato.

Temperatura degustazione: può essere bevuto freddo (10°) o a temperatura ambiente (18-20°)

Abbinamenti: accompagna tradizionalmente la tipica torta al formaggio pasquale umbra con i salumi nuovi; notevole con i formaggi stagionati, la pasticceria secca, il panettone, la colomba pasquale, il gelato, il torrone ed i dolci al cucchiaio. Indimenticabile il connubio con i dolci della tradizione regionale umbra, come la rocciata spoletina, il brustengolo perugino, la ciaramicola, il torcolo di San Costanzo. Sorprendente con il cioccolato.

 

 

 

 

 

Cenni storici ed ulteriori informazioni sulla Vernaccia

 

Share This